Il governo si è preso l’impegno di incrementare la presenza della Polfer a Bergamo. E’ questo il contenuto di ordine del giorno a mia firma che mercoledì alla Camera ha avuto il parere favorevole del governo. La difficile situazione in cui versa la stazione ferroviaria di Bergamo è nota a tutti, nonostante il duro lavoro di forze dell’ordine e Comune.

Per quanto riguarda i convogli in servizio lungo la tratta Bergamo-Treviglio, invece, anche nelle ultime settimane si sono registrati frequenti casi di aggressione ai danni del personale viaggiante e degli utenti viaggiatori delle ferrovie Trenord.

Le istituzioni non possono stare a guardare: per questo l’ordine del giorno impegna il governo al rafforzamento dei dispositivi di sicurezza sui convogli ferroviari per incrementare la presenza della specialità della Polfer su Bergamo, nell’ambito di un più complessivo potenziamento degli organici di pubblica sicurezza su tutto il territorio bergamasco.

Certamente questo impegno assunto del Governo, insieme all’attività già svolta dalle forze dell’ordine e dalla politica locale, potrebbe contribuire ad alzare il livello di sicurezza. Infine, è ormai indispensabile che Rfi provveda ad installare e rendere operativi al più presto i tornelli per l’accesso alla stazione di Bergamo, presenti nelle maggiori stazioni italiane.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone