Tra i dati Istat di oggi ce n’è uno passato in sordina , ed è quello relativo al Rei (Reddito di Inclusione). Nel 2018 ha raggiunto ben 462 mila nuclei familiari e 1,3 milioni di persone che si trovano in stato di povertà. Come certificano i dati il Rei già oggi sta mostrando la sua efficacia. Lega e 5 Stelle hanno dunque deciso di bloccare una misura che funziona (e che certamente dove essere rafforzata e ampliata, come proposto dal PD) mentre, come fa notare Alleanza contro la povertà, il rischio forte è quello per cui il Reddito di Cittadinanza si riveli una strada sbagliata  dalla quale sarà però difficile tornare indietro  per rispondere alle esigenze dei poveri, senza raggiungere gli obiettivi di incremento occupazionale che si prefigge.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone