L’Italia è tornata a crescere. Dobbiamo preparare i nostri giovani ai lavori del futuro, aiutare chi è occupato ad aggiornare le proprie competenze, fissare un salario minimo per legge, sostenere le imprese che investono in ricerca, innovazione, qualità dei prodotti e dei servizi. Dopo anni di tagli, siamo tornati a puntare sulla scuola e sull’università. Vogliamo migliorare l’alternanza scuola lavoro per aiutare i ragazzi ad orientarsi nelle loro scelte per il futuro. Azzerare l’abbandono scolastico è uno dei nostri principali obiettivi.

Dalla tua parte, con concretezza.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone